giovedì 19 gennaio | 10:07
pubblicato il 25/giu/2014 15:28

Accordo Alitalia-Etihad sul contratto ma i nodi rimangono aperti

Lupi: presto incontro con Poletti e sindacati sugli esuberi

Accordo Alitalia-Etihad sul contratto ma i nodi rimangono aperti

Roma, (askanews) - Nuovo passo in avanti per l'accordo tra Alitalia ed Etihad. Le due compagnie hanno annunciato di "aver trovato un accordo sui termini e condizioni dell'operazione" attraverso il quale la compagnia degli Emirati entrerà nel capitale del vettore italiano con il 49% e di voler procedere nei prossimi giorni alla stesura del contratto che conterrà le "condizioni concordate". E proprio tra queste condizioni concordate ci sono i nodi che sono rimasti ancora aperti, come quello dei 2.251 esuberi e l'accordo sulla ristrutturazione del debito, che costituiscono elementi per la finalizzazione del contratto.La vertenza sindacale è attualmente ferma, con l'azienda che ha ribadito la necessità di procedere con gli esuberi e i rappresentanti dei lavoratori che hanno opposto un secco"no", pur se con sfumature diverse. Presto il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, incontrerà i sindacati per fare il punto sulla vicenda esuberi insieme al suo collega al Lavoro, Giuliano Poletti.Sul fronte della ristrutturazione del debito si deve ancora trovare un accordo con le banche creditrici, ma non socie, mentre quelle presenti nel capitale di Alitalia, ovvero Unicredit e Intesa Sanpaolo, hanno più volte dichiarato la disponibilità a un'intesa. C'è stato un "importante incontro con le banche e con i principali azionisti, in un clima positivo e nel quale si sono fatti passi avanti decisivi", ha detto Lupi.

Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina