lunedì 05 dicembre | 19:47
pubblicato il 20/set/2016 11:33

Acciaio, maxi fusione in Cina crea nr.2 mondiale: "Solo l'inizio"

Baosteel ingloberà Wuhan. Il via libera dell'antitrust c'è già

Acciaio, maxi fusione in Cina crea nr.2 mondiale: "Solo l'inizio"

Roma, 20 set. (askanews) - In quattro e quattr'otto la Cina ha avviato una gigantesca fusione nel comparto dell'acciaio, che darà vita al secondo maggiore gruppo globale con l'obiettivo di gestire l'eccesso produttivo che da anni affligge il settore, principalmente proprio a causa della sovraproduzione cinese. La Baosteel, il secondo produttore cinese assorbirà la Wuhan Iron and Steel Group, tramite l'emissione di nuove azioni destinate ai soci di quest'ultima.

Sono entrambe società a controllo statale. Gli annunci della mega fusione sono stati affidati a comunicati presso la Borsa di Shanghai. E a rimarcare le profonde differenze che permangono tra l'economia del Dragone e quelle di Usa ed Europa, dove una operazione di questo genere richiederebbe un lungo vaglio delle autorità antitrust, magari richieste di cessioni se non un veto vero e proprio, sul nuovo colosso cinese invece il via libera delle autorità sulla concorrenza è già arrivato.

A livello globale Baosteel si attesta al quinto posto tra i produttori di acciaio, Wuhan all'11esimo. Combinate, con una capacità produttiva da oltre 60 milioni di tonnellate l'anno, si piazzeranno direttamente alle spalle del gigante indiano e europeo Arcelor Mittal.

Il rallentamento del commercio globale ha esacerbato il problema già presente dell'eccesso produttivo cinese, acuendo in parallelo le tensioni commerciali con l'Europa. Lo scorso anno Baosteel ha visto gli utili crollare dell'83 per cento, a 1 miliardi di yuan (134 milioni di euro) mentre Wuhan ha chiuso il bilancio in leggero rosso.

Peraltro secondo Chen Bingkun, analista della Minmetals e Jingyi Futures, questo "è solo l'inizio. Il riassetto del settore in Cina è inarrestabile" e ci si possono attendere altri consolidamenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari