giovedì 08 dicembre | 18:01
pubblicato il 06/mag/2014 14:02

Abruzzo: 4 manager danno vita al marchio ''Italia Autentica''

Abruzzo: 4 manager danno vita al marchio ''Italia Autentica''

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - Nasce il marchio ''Italia Autentica''. Una iniziativa frutto della collaborazione di quattro manager abruzzesi (Mauro Cianti Ceo Don the fuller jeans, Maximo Ibarra Ceo Wind, Silvio Lancione DG BCC Pratola Peligna, Roberto Marinucci Ceo Fater) originari della Valle Peligna, in Abruzzo, da sempre legati alle loro radici.

Gli artefici del progetto si propongono, senza scopo di lucro, di aiutare le migliori iniziative imprenditoriali locali nel campo agro-alimentare e turistico e tutte le buone idee che possano attivare flussi finanziari in ingresso sul territorio. I manager, dopo attenta valutazione dell'iniziativa e della sua fattibilita' economico-finanziaria, assegnano, a titolo gratuito, il marchio registrato ''VALLE PELIGNA.

ITALIA AUTENTICA'' alle aziende che rispondono ai canoni minimi di affidabilita' e creazione di valore per il territorio. A tali aziende viene fornita una consulenza strategica gratuita con suggerimenti di marketing e business development, indirizzando cosi' gli imprenditori sulle migliori scelte da intraprendere, per migliorare il business sia locale che internazionale.

''ITALIA AUTENTICA'' e' un esperimento di volontariato economico primo ed unico nel suo genere che mette a disposizione delle piccole aziende il know how e il networking di grandi aziende e di importanti manager. Il resto del mondo ambisce ad emulare il modo di vivere italiano, il modo di mangiare e bere italiano, il modo di vestire italiano, il modo di essere italiani e questa opportunita' spesso non e' colta da molte imprese. ''In Italia si riparte se tutti ci diamo una mano'', afferma Silvio Lancione, tra i quattro manager fondatori di ''ITALIA AUTENTICA''. ''Un punto chiave di questo progetto, precisa, e' senz'altro quello della qualita' dei prodotti della nostra terra, da sempre generosa in termini di varieta' enogastronomica e con risorse naturali e paesaggistiche di altissimo valore''. Un territorio non ancora contaminato dal turismo di massa, in cui le tradizioni si sono conservate moltissimo, un'anima tutta da scoprire in quanto ancora assolutamente ''Italia Autentica''.

did/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni