martedì 06 dicembre | 07:36
pubblicato il 30/giu/2014 20:41

Abi: su contratto posizioni molto distanti con i sindacati

Abi: su contratto posizioni molto distanti con i sindacati

(ASCA) - Roma, 30 giu 2014 - Posizioni molto distanti tra Abi e sindacati sul rinnovo del contratto di lavoro. Il direttore generale dell'Abi Giovanni Sabatini precisa che l'incontro di oggi con i sindacati, guidato dal vice presidente Francesco Micheli, ''e' stato improntato ad un clima relazionale sostanzialmente positivo. Le posizioni sono comunque molto distanti per ammissione esplicita di entrambe le parti''. La delegazione Abi, prosegue, ''ha sottolineato che il negoziato non e' nemmeno partito. L'auspicio e' che si avvii al piu' presto un reale confronto. Con i sindacati ad oggi le analisi di scenario risultano condivise. La piattaforma presentata dai sindacati non tiene pero' conto della assoluta eccezionalita' dei tempi''.

''Di qui - aggiunge - la richiesta ai sindacati di fermarsi a riflettere su come rivedere la piattaforma.

L'occupazione resta al primo posto dell'attenzione dell'Abi.

E a questo proposito la delegazione ha confermato l'esigenza che si riformi la parte normativa del contratto, con particolare riguardo alle misure a sostegno dell'occupazione.

E' stato peraltro ribadito che non vi sono risorse per la parte economica del contratto. A riprova di cio' vanno letti gli accordi recenti dei grandi gruppi bancari. Le parti ognuna per proprio conto hanno deciso di riflettere meglio sulle distanze che le separano. La delegazione Abi ha ribadito la fondatezza dei documenti trasmessi di recente ai sindacati. E' stato stabilito di rivedersi entro la fine di luglio''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari