martedì 17 gennaio | 20:38
pubblicato il 30/giu/2014 20:41

Abi: su contratto posizioni molto distanti con i sindacati

Abi: su contratto posizioni molto distanti con i sindacati

(ASCA) - Roma, 30 giu 2014 - Posizioni molto distanti tra Abi e sindacati sul rinnovo del contratto di lavoro. Il direttore generale dell'Abi Giovanni Sabatini precisa che l'incontro di oggi con i sindacati, guidato dal vice presidente Francesco Micheli, ''e' stato improntato ad un clima relazionale sostanzialmente positivo. Le posizioni sono comunque molto distanti per ammissione esplicita di entrambe le parti''. La delegazione Abi, prosegue, ''ha sottolineato che il negoziato non e' nemmeno partito. L'auspicio e' che si avvii al piu' presto un reale confronto. Con i sindacati ad oggi le analisi di scenario risultano condivise. La piattaforma presentata dai sindacati non tiene pero' conto della assoluta eccezionalita' dei tempi''.

''Di qui - aggiunge - la richiesta ai sindacati di fermarsi a riflettere su come rivedere la piattaforma.

L'occupazione resta al primo posto dell'attenzione dell'Abi.

E a questo proposito la delegazione ha confermato l'esigenza che si riformi la parte normativa del contratto, con particolare riguardo alle misure a sostegno dell'occupazione.

E' stato peraltro ribadito che non vi sono risorse per la parte economica del contratto. A riprova di cio' vanno letti gli accordi recenti dei grandi gruppi bancari. Le parti ognuna per proprio conto hanno deciso di riflettere meglio sulle distanze che le separano. La delegazione Abi ha ribadito la fondatezza dei documenti trasmessi di recente ai sindacati. E' stato stabilito di rivedersi entro la fine di luglio''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa