mercoledì 22 febbraio | 21:17
pubblicato il 06/giu/2013 15:00

Abi: Sabatini, non abbiamo preoccupazioni su piano banche Bce

Abi: Sabatini, non abbiamo preoccupazioni su piano banche Bce

(ASCA) - Roma, 6 giu - Nessuna preoccupazione a Palazzo Altieri per il progetto della Bce sulle banche annunciato ieri. Il direttore generale dell'Abi, Giovanni Sabatini, ha infatti affermato che Palazzo Altieri: ''non ha preoccupazioni''. ''La Bce - ha proseguito - fara' a fine anno un asset quality review che considera tutti gli attivi delle banche, inclusi gli asset deteriorati ''.

Da questo punto di vista, ha aggiunto, ''siccome noi l'esercizio lo abbiamo gia' fatto, non abbiamo preoccupazioni''. Quanto all'ipotesi che la Bce possa chiedere una ricapitalizzazione degli istituti, Sabatini ha precisato che ''il Fondo monetario, che ha fatto gli stress test, ha evidenziato che siamo sufficientemente capitalizzati'', e - ha rilevato in ultimo - ''lo ha confermato il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco nella relazione annuale'', in occasione dlel'Assemblea del 31 maggio scorso.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech