martedì 06 dicembre | 18:52
pubblicato il 10/lug/2013 09:20

Abi: Patuelli, troppi oneri caricati su banche

(ASCA) - Roma, 10 lug - ''Sulle banche in Italia sono caricati troppi oneri di ogni genere, innanzi tutto di legalita', poiche' le banche sono in prima fila nella lotta contro i reati, a cominciare dal riciclaggio''. Nonostante l'elevatissimo contribuito che apportano al fisco ''le banche sono spesso oggetto di critiche preconcette e frutto anche di uno spirito anticapitalista di ritorno in tempi di crisi''.

Lo ha detto il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, nel corso del'assemblea annuale che si tiene al Palazzo dei Congressi a Roma.

Patuelli ha sottolineato che le banche prestano piu' di quanto raccolgono ''con tassi fortemente influenzati dallo spread dei titoli pubblici, dai rischi dei crediti e dagli oneri fiscali. Tra il 2000 e il 2012 il rapporto tra impieghi e pil e' cresciuto dal 77% al 125% e a maggio 2011 i prestiti in Italia crescevano a tassi annui superiori al 6%''. Se un prestito - ha osservato Patuelli - si trasforma in perdita, le banche non possono fiscalmente caricare sul bilancio in cui si verifica la perdita, se non per uno 0,3% ma in ben 18 annualita', una durata economicamente quasi eterna che scoraggia i prestiti soprattutto in tempi di crisi. ''Chiediamo con forza che si trovino le soluzioni tecniche, che innanzi tutto per i nuovi prestiti - ha sottolineato il presidente dei banchieri - dispongano l'integrale deducibilita' fiscale delle perdite, consueguenti ai nuovi prestiti nell'anno in cui fossero evidenziate nel bilancio civilistico''. Bisogna fare ''tutti gli sforzi per spezzare la spirale negativa e occorre al piu' presto ricreare un circuito di fiducia riducendo il costo del rischio - ha concluso - con vantaggi per imprese, famiglie e banche e senza penalizzare il fisco che non si avvantaggia di un'economia statica a recessiva''.

ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni