lunedì 20 febbraio | 21:39
pubblicato il 10/lug/2013 09:20

Abi: Patuelli, troppi oneri caricati su banche

(ASCA) - Roma, 10 lug - ''Sulle banche in Italia sono caricati troppi oneri di ogni genere, innanzi tutto di legalita', poiche' le banche sono in prima fila nella lotta contro i reati, a cominciare dal riciclaggio''. Nonostante l'elevatissimo contribuito che apportano al fisco ''le banche sono spesso oggetto di critiche preconcette e frutto anche di uno spirito anticapitalista di ritorno in tempi di crisi''.

Lo ha detto il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, nel corso del'assemblea annuale che si tiene al Palazzo dei Congressi a Roma.

Patuelli ha sottolineato che le banche prestano piu' di quanto raccolgono ''con tassi fortemente influenzati dallo spread dei titoli pubblici, dai rischi dei crediti e dagli oneri fiscali. Tra il 2000 e il 2012 il rapporto tra impieghi e pil e' cresciuto dal 77% al 125% e a maggio 2011 i prestiti in Italia crescevano a tassi annui superiori al 6%''. Se un prestito - ha osservato Patuelli - si trasforma in perdita, le banche non possono fiscalmente caricare sul bilancio in cui si verifica la perdita, se non per uno 0,3% ma in ben 18 annualita', una durata economicamente quasi eterna che scoraggia i prestiti soprattutto in tempi di crisi. ''Chiediamo con forza che si trovino le soluzioni tecniche, che innanzi tutto per i nuovi prestiti - ha sottolineato il presidente dei banchieri - dispongano l'integrale deducibilita' fiscale delle perdite, consueguenti ai nuovi prestiti nell'anno in cui fossero evidenziate nel bilancio civilistico''. Bisogna fare ''tutti gli sforzi per spezzare la spirale negativa e occorre al piu' presto ricreare un circuito di fiducia riducendo il costo del rischio - ha concluso - con vantaggi per imprese, famiglie e banche e senza penalizzare il fisco che non si avvantaggia di un'economia statica a recessiva''.

ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia