mercoledì 18 gennaio | 11:34
pubblicato il 25/nov/2013 10:47

Abi: Patuelli, 84% sofferenze di entita' inferiore a 125 mila euro

(ASCA) - Ravenna 25 nov - Le sofferenze sono un fenomeno sociale gigantesco che tocca 1,16 milioni di persone ma gran parte dei prestiti e' sotto i 125mila euro. Lo hanno spiegato nel cosrso di un seminario a Ravenna, il presidente dell'Abi Antonio patuelli, e il direttore generale Giovanni Sabatini.

Secondo i vertici dell'Abi inoltre solo per lo 0,03% si tratta di importi al di sopra dei 25 milioni di euro. ''Non e' un problema di cattiva erogazione di prestiti delle banche a pochi'' spiega Patuelli, in merito al record di sofferenze (che hanno raggiunto ormai i 144 miliardi) accumulate dal sistem bancario anche a seguito della crisi economica.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa