sabato 03 dicembre | 02:03
pubblicato il 22/gen/2013 20:22

Abi: Giuseppe Mussari si e' dimesso (1 update)

(ASCA) - Roma, 22 gen - Il presidente dell'Associazione Bancaria Italiana, Giuseppe Mussari, si e' dimesso ''con effetto imemdiato e in maniera irrevocabile'' dalla guida dell'Abi.

Le dimissioni sono state formalizzate con una lettera al vice presidente vicario dell'associazione, Camillo Venesio, dopo che si sono susseguite polemiche su contratti derivati che Mussari avrebbe firmato quando era al vertice del Monte dei Pashi di Siena.

''Assumo questa decisione - si legge nella lettera - convinto di aver sempre operato nel rispetto del nostro ordinamento, ma nello stesso tempo, deciso a non recare alcun nocumento, anche indiretto, all'Associazione''.

''In questi tre anni - prosegue Mussari - ho cercato di servire l'Associazione mettendo a disposizione tutte le energie fisiche ed intellettuali di cui disponevo, usufruendo dell'insostituibile contributo della direzione e di tutti i dipendenti del'Associazione''.

Dopo aver ringraziato i membri del Comitato Esecutivo e del Consiglio dell'Abi, Mussari conclude dicendo che ''rappresentare le banche in Italia nell'ottica di di perseguire l'interesse generale del Paese e' stato per me un grande onore''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari