domenica 26 febbraio | 21:10
pubblicato il 19/gen/2015 17:52

Abi: crescono prestiti e mutui, ma anche le sofferenze

Il bollettino dell'Associazione bancaria italiana

Abi: crescono prestiti e mutui, ma anche le sofferenze

Roma (askanews) - Crescono i prestiti e i mutui, ma anche le sofferenze. E' un bilancio a luci e ombre quello stilato nel suo ultimo bollettino dall'Abi. Secondo i dati diffusi dall'Associazione bancaria italiana torna positiva la dinamica dei prestiti delle banche a famiglie e imprese. A dicembre il totale dei finanziamenti mostra una variazione annua lievemente positiva, +0,1% che si confronta con un -0,4% del mese precedente e un -4,5 a novembre 2013 quando era stato toccato il picco negativo.

In termini di nuove erogazioni di mutui per l'acquisto di immobili, nei primi undici mesi del 2014 si è registrato un incremento annuo del +31,2%, mentre, nello stesso periodo, anche il flusso delle nuove operazioni di credito al consumo ha segnato un incremento su base annua del 10,2%.

Continua intanto anche a novembre la crescita delle sofferenze. Secondo i dati dell'Abi nel mese in esame le sofferenze lorde sono risultate pari a oltre 181 miliardi di euro, rispetto ai 179,3 miliardi di ottobre.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech