mercoledì 07 dicembre | 17:47
pubblicato il 24/set/2013 15:08

Abi: al via 'Invito a Palazzo' alla sua dodicesima edizione il 5/10

Abi: al via 'Invito a Palazzo' alla sua dodicesima edizione il 5/10

(ASCA) - Roma, 23 set - Sabato 5 ottobre dalle 10 alle 19 ingresso gratuito e visite guidate in 96 palazzi di 58 banche di tutta Italia. E' la XII edizione della manifestazione che ogni anno apre al pubblico le sedi storiche delle banche.

Quest'anno saranno ben 14 i palazzi i storici ''in mostra'' per la prima volta: la manifestazione e' infatti promossa dall'Abi che ogni anno, per un'intera giornata, mette in mostra opere d'arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche. ''Le banche italiane -- ha detto il Presidente dell'Abi, Antonio Patuelli - sviluppano il loro invito, aprendo le porte dei palazzi monumentali di loro proprieta' su tutto il territorio nazionale. Nonostante la crisi, infatti, il nostro settore continua a sostenere imprese e famiglie e a lavorare per la ripresa al fianco degli altri attori economici pubblici e privati, anche attraverso la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano che rappresenta una delle leve fondamentali per lo sviluppo, oltre che un tratto distintivo del Bel Paese e del Made in Italy nel mondo. In questa direzione - ha aggiunto Patuelli - vanno anche le importanti collaborazioni, avviate nell'ambito di Invito a Palazzo, fra le quali con l'Agenzia Nazionale del Turismo (ENIT), l'Unione Nazionale Proloco, le proloco locali e gli uffici scolastici regionali''.

Alla manifestazione di quest'anno partecipano ben 96 palazzi di 58 banche in 50 citta'. Molte le novita' di questa dodicesima edizione: concerti e mostre di fotografie, quadri, sculture e arazzi che arricchiscono l'ampia offerta culturale delle banche. Per la prima volta, inoltre, sedi storiche di Roma, Torino, Verona, Bologna, Sassari, Forli' e Palermo ospiteranno anche dei laboratori didattici per bambini dai 5 ai 12 anni ispirati al Metodo Bruno Munari. Ai laboratori hanno gia' aderito numerose scolaresche.

L'elenco completo dei palazzi che partecipano all'iniziativa e' disponibile sul sito http://palazzi.abi.it/>, sul profilo Facebook della manifestazione, scaricando gratuitamente l'applicazione dell'evento dall'App Store, sui siti dell'ENIT (l'Agenzia Nazionale del Turismo), dell'Unione Nazionale Proloco e delle proloco locali.

Si potranno ottenere informazioni anche chiamando il numero 066767400 dalle 10 alle 18 oppure inviando una e-mail all'indirizzo invitoapalazzo@abi.it invitoapalazzo@abi.it>. De'pliant con l'elenco completo dei palazzi sono disponibili presso le filiali delle banche aderenti.

Invito a Palazzo e' una delle 10 iniziative del piano d'azione messo a punto dall'Abi e dalle banche a sostegno dell'arte e della cultura. Le iniziative, da realizzare nei prossimi due anni, vanno dalla realizzazione di un Museo Virtuale con gli oltre 300 mila capolavori custoditi nelle collezioni private delle banche italiane ai restauri; dal Festival nazionale per avvicinare i piu' giovani all'arte all'apertura al pubblico di studiosi e studenti della Biblioteca dei volumi d'arte pubblicati delle banche dal 1861 a oggi.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni