giovedì 08 dicembre | 14:04
pubblicato il 22/lug/2014 12:00

Abi: a maggio nuovo record per sofferenze bancarie a 168,6 mld

In rapporto agli impieghi sono pari all'8,9%, top da ottobre 1998

Abi: a maggio nuovo record per sofferenze bancarie a 168,6 mld

Milano, 22 lug. (askanews) - Nuovo record di sempre per le sofferenze bancarie che a maggio, con la rischiosità dei prestiti in Italia ulteriormente cresciuta, hanno raggiunto quota 168,6 miliardi di euro rispetto ai 166,5 miliardi di aprile e circa 32,9 miliardi in più rispetto a fine maggio 2013 (+24% annuo). E' quanto è emerso dal rapporto mensile dell'Abi. Il rapporto sofferenze lorde su impieghi è salito all'8,9% a maggio (era al 6,9% un anno prima e al 2,8% a fine 2007), top da ottobre 1998. Il valore ha raggiunto un picco del 15,1% per i piccoli operatori economici, il 14,5% per le imprese mentre per le famiglie è al 6,6%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni