domenica 11 dicembre | 09:51
pubblicato il 31/lug/2014 16:04

A2A, Valotti: saremo tra principali attori processo aggregazioni

Prematuro dire ora a quali operatori stiamo pensando (ASCA) - Milano, 31 lug 2014 - A2A sara' tra i principali attori del futuro e inevitabile processo di aggregazioni tra le utilities.

Lo ha spiegato il presidente del gruppo, Giovanni Valotti, che e' anche presidente di Federutility, nel corso della conference call sui risultati semestrali. "C'e' una pressione molto forte da parte del governo perche' si attivino processi di aggregazioni nel settore dei servizi di pubblica utilita' - ha detto - la tendenza nei prossimi mesi, anni sara' una spinta alle aggregazioni, io credo che ci sia uno spazio per il rilancio delle politiche di aggregazione. La nostra posizione - ha spiegato Valotti - verra' delineata nel piano industriale che andremo a costruire, certo siamo uno dei principali player e quindi saremo un player importante di queste aggregazioni, noi pensiamo di essere uno degli attori piu' importanti di questi processi".

"E' prematuro dire a quali operatori stiamo pensando, daremo risposta all'interno del nostro piano - ha spiegato - il requisito sara' quello della convenienza industriale, della ricerca di efficienza, di economie di scala e di standard di qualita' per l'utente finale.

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina