sabato 10 dicembre | 23:20
pubblicato il 19/apr/2013 15:51

A2A: Tar conferma a G.Eco gara servizi 76 comuni provincia Bergamo

(ASCA) - Roma, 19 par - ''Ieri il TAR di Brescia, respingendo il ricorso del concorrente REA di Dalmine, ha reso definitiva l'aggiudicazione della gara per l'individuazione del socio industriale della societa' G.Eco per la gestione dei servizi ambientali 76 Comuni della provincia di Bergamo''. Lo annuncia A2A ricordando che il rapporto di partenariato tra il socio industriale Aprica e G.Eco e' di 12 anni ed ha un valore stimato complessivo di 300 milioni di euro. Aprica, societa' del Gruppo A2A, gestira' l'attivita' operativa per la miglior riuscita del progetto descritto in gara, oltre che l'attivita' di trattamento e recupero rifiuti per un controvalore di circa 87 milioni di euro.

''La sentenza del TAR conferma ulteriormente la bonta' del progetto'' ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Aprica, Fulvio Roncari, ''con Geco rappresentiamo di gran lunga il primo operatore nella provincia di Bergamo nei servizi al territorio, che rivestono oggi piu' che mai una importanza strategica per lo sviluppo futuro della societa'''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina