giovedì 23 febbraio | 06:48
pubblicato il 07/nov/2013 18:16

A2A: rinnova programma EMTN fino a 1,25 mld entro il 2014

(ASCA) - Roma, 7 nov - Il Consiglio di Gestione di A2A ha approvato il rinnovo del Programma di Emissioni Obbligazionarie (Euro Medium Term Note Programme) adottato in data 19 settembre 2012 incrementando l'importo massimo delle obbligazioni emettibili sul Programma.

Il Consiglio di Gestione, spiega la societa' in una nota, ''ha conferito delega, da esercitarsi entro il 31 dicembre 2014, al Presidente Graziano Tarantini, al Direttore Generale Renato Ravanelli e al Chief Financial Officer Patrizia Savi affinche' possano provvedere all'eventuale emissione di prestiti obbligazionari non convertibili, in una o piu' tranche, fino ad un massimo di 1.250 milioni di euro''.

La decisione, spiega ancora A2A, ''si inquadra nell'ambito della strategia finanziaria del Gruppo A2A di medio termine finalizzata all'allungamento della vita media del debito e a garantire una adeguata flessibilita' finanziaria volta alla gestione efficiente dei profili di rimborso, a sostegno del rating della societa'''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech