lunedì 23 gennaio | 03:51
pubblicato il 12/ott/2011 11:01

A Torino una piattaforma per studiare l'auto del futuro

Assessore regionale Giordano: investimento da 30 milioni

A Torino una piattaforma per studiare l'auto del futuro

Torino come laboratorio dell'auto del futuro e sede permanente di una piattaforma dell'automotive di rilievo nazionale. Nonostante le controverse mosse di Fiat e la notizia della cessazione dell'attività di Pininfarina, il Piemonte continua a investire sull'auto con un progetto della Giunta Cota e che è stato annunciato dall'assessore allo Sviluppo Economico della Regione, Massimo Giordano. Il progetto comincerà a entrare nella fase operativa già dal prossimo 20 ottobre.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4