martedì 21 febbraio | 17:48
pubblicato il 18/dic/2014 11:32

A. Saudita:impossibile che noi o Opec tagliamo offerta petrolio

Ministro petrolio: sarebbe avvantanggiare altri produttori

A. Saudita:impossibile che noi o Opec tagliamo offerta petrolio

Riyad, 18 dic. (askanews) - L'Arabia Saudita ribadisce in maniera molto netta che non intende ridurre la sua offerta di petrolio: "è impossibile", ha affermato il ministro del Petrolio Ali al-Nuaimi. Tagliare significherebbe accettare che altri produttori di oro nero ne traggano vantaggio, rafforzando le loro quote a discapito, appunto, di quella dell'Arabia Saudita, primo produttore globale e dell'Opec.

"E' difficile, vedi impossibile - ha detto Nuaimi citato dall'agenzia di stampa ufficiale - che l'Arabia saudita o l'Opec intraprendano qualsivoglia misura che condurrebbe ad una riduzione delle loro quote di mercato e a un aumento di quelle altrui". (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia