sabato 03 dicembre | 22:49
pubblicato il 17/ago/2016 18:16

A Piazza Affari minimo storico per Mps, brilla Telecom

Titoli bancari nuovamente sotto tiro

A Piazza Affari minimo storico per Mps, brilla Telecom

Roma, 17 ago. (askanews) - Piazza Affari archivia la seduta con una flessione dell'indice Ftse Mib dell'1,58%, la peggiore performance tra le Borse europee che hanno tutte chiuso con segno negativo.

Da una parte ha pesato il vuoto di domanda caratteristico del periodo estivo e dall'altra le attese per la pubblicazione, in tarda serata, dei verbali dell'ultima riunione della Fed. Verbali dai quali il mercato spera di trarre delle indicazioni sulla tempistica del prossimo aumento dei tassi di interesse Usa.

Tra i 40 big del listino milanese ha brillato solo Telecom con +1,39% sulla scia dei giudizi positivi espressi da numerosi analisti.

Per il resto solo vendite e in gran parte concentrate sul comparto bancario ne hanno fatto le spese: Ubi -4,07%, Bper -3,72%, Bpm -3,07%. Debole anche Mps -3,54% che, durante le contrattazioni, ha segnato il nuovo minimo storico a 0,2380 euro. Vendite anche sul risparmio gestito con Azimut che ha lasciato sul terreno il 2,96%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari