martedì 21 febbraio | 13:27
pubblicato il 26/mar/2015 19:34

A Napoli torna la Borsa Mediterranea Turismo

C'è voglia di guardare al futuro con ottimismo

A Napoli torna la Borsa Mediterranea Turismo

Napoli (askanews) - C'è voglia di guardare al futuro con ottimismo alla XIX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli, nonostante la crisi economica e la complessa congiuntura internazionale. Nei padiglioni della Mostra d'Oltremare che ospitano 450 espositori e 300 buyers dal 26 al 28 marzo 25mila visitatori si immergono nel mondo da sogno del turismo. Un punto di orgoglio per il sindaco Luigi de Magistris.

"Napoli è la città d'Italia che maggiormente cresce in termini turistici. Il 2014 è stato eccellente, il 2015 è iniziato in modo altrettanto eccellente, ora dobbiamo impegnarci a dare il massimo in termini di servizi e accoglienza. E Borsa Mediterranea Turismo ci da delle indicazioni importanti. Napoli è tornata ad essere un punto di riferimento ai massimi livelli".

I nuovi collegamenti aerei da tutto il centrosud Italia per Israele, e il ritorno dell'Egitto sulla scena turistica internazionale sono tra le novità più importanti ma si parla anche di sicurezza del viaggio come spiega Claudio Terragni di Axa Assistance.

"Anche quest'anno offriamo una gamma di prodotti per poter coprire il turista che viaggia all'estero e quello che viene in Italia nel migliore dei modi".

Una delle punte di diamante del turismo è rappresentato dalle Crociere con prospettive rosee come conferma di Andrea Guanci di MSC crociere, che a Napoli ha presentato le nuove rotte per il prossimo biennio e il progetto per la costruzione di 7 nuove navi.

"Noi siamo molto ottimisti perchè pensiamo che questo settore continuerà nella sua corsa anticiclica rispetto alla crisi e continuerà a crescere sempre di più".

Chi desidera andare oltre i confini trova alla Bmt un'ampia gamma di proposte fatta di destinazioni tradizionali e nuove mete oppure di Paesi esotici.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia