sabato 10 dicembre | 10:10
pubblicato il 29/ott/2015 18:24

A Napoli il primo negozio in Italia che vende gli abiti a peso

Il "Kilo Shop" importato dall'Europa da due giovani imprenditori

A Napoli il primo negozio in Italia che vende gli abiti a peso

Napoli (askanews) - La crisi aguzza l'ingegno, soprattutto in una città come Napoli dove, si sa, l'inventiva fa parte del Dna dei cittadini che, se il lavoro non lo trovano, riescono pur sempre a inventarsi qualcosa. Questa volta tocca al "Kilo shop", il primo negozio d'abbigliamento in Italia dove gli abiti si vendono... a peso, esattamente come la frutta e la verdura. Mariano Marigliano con Alessandro Arcopinto è uno dei proprietari del negozio di via Chiaia, cuore pulsante del capoluogo partenopeo.

"Questa idea è nata tra me e il mio socio, viaggiando in giro per l'Europa - ha spiegato - sapendo dell'esistenza di altri 'Kilo Shop' abbiamo cercato di crearlo e portarlo in Italia, partendo da Napoli".

Per ora, come sembra, i clienti sembrano gradire la novità. Le fasce di prezzo sono quattro: 19, 29, 39 e 49 euro al kg. Per lo più si tratta di capi usati ma ci sono anche capi nuovi e di marca.

"Non c'è l'obbligo di chilo - ha concluso Marigliano - anche un solo pezzo che pesa pochi grammi verrà pagato per quello che pesa. È tutto molto economico, lavoriamo con un vintage di qualità, con una prima scelta, tantissimo con i mercati europei: Olanda, Germania, Francia, ovviamente con vari intermerdiari che ci sono nella nostra città e riusciamo a portare un buon prodotto e a uscire con un prezzo molto competitivo".

La formula della vendita al chilo e il marchio 'Kilo Shop' sono già pronti per essere esportati in altre città italiane, a partire da Roma dove presto aprirà un secondo negozio mentre altre novità sono già in cantiere.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina