lunedì 20 febbraio | 12:58
pubblicato il 21/lug/2014 12:28

A maggio calano ordinativi e fatturato dell'industria

I dati Istat evidenziano calo sul mercato estero e interno

A maggio calano ordinativi e fatturato dell'industria

Roma (askanews) - Ordinativi e fatturato dell'industria in calo a maggio. Secondo i dati dell'Istat, a maggio gli ordinativi sono scesi del 2% rispetto al mese precedente, con un calo del 4,5% degli ordinativi provenienti dall'estero e dello 0,2% di quelli interni. Nel confronto con il mese di maggio 2013, l'indice grezzo degli ordinativi segna una diminuzione del 2,5%.In calo, a maggio anche il fatturato che, alnetto della stagionalità, è sceso dell'1% rispetto adaprile, registrando flessioni sia sul mercato estero che suquello interno (rispettivamente -1,9% e -0,6%). Corretto per glieffetti di calendario, il fatturato totale è cresciuto su base annua dello 0,1%, con un aumento dello 0,1% sul mercatointerno ed una flessione dello 0,1% su quello estero.Gli indici destagionalizzati del fatturato segnano cali mensili per i beni di consumo (-1,7%), i beni strumentali (-1,2%) e i beni intermedi (-1,0%), mentre l'energia segna un incremento di quasi il 3 per cento.

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia