lunedì 05 dicembre | 21:55
pubblicato il 25/gen/2016 13:51

A Gaeta al via i corsi dell'Its Caboto: 50 allievi già assunti

Già prenotati dagli armatori italiani dopo biennio di formazione

A Gaeta al via i corsi dell'Its Caboto: 50 allievi già assunti

Gaeta, (askanews) - Undici società armatoriali italiane hanno battezzato l'avvio dei corsi dell'Its Fondazione Caboto, la Scuola superiore di tecnologia per il mare di Gaeta che ha inaugurato la nuova sede presso il Palazzo della Cultura. I corsi sono destinati a 50 allievi, che verranno assunti e imbarcati sulle navi delle società dopo il biennio di formazione, durante il quale potranno già navigare per i mari del mondo.

Altri 23 allievi si sono guadagnati i diplomi in "Tecnico Superiore per la mobilità delle persone e delle merci - Conduzione del Mezzo e Gestione Apparati", e hanno ricevuto una lettera d'assunzione da parte di cinque società armatoriali. Numeri che confermano la necessità da parte dei protagonisti dell'economia del mare di attingere da percorsi qualificati come quelli degli Its.

Gabriele Toccafondi, sottosegretario di Stato del ministero dell'Istruzione:

"Quando scuola e mondo del lavoro dialogano, a trarne vantaggio sono i ragazzi, che trovano occupazione e anche il sistema produttivo italiano. Basta con questa divisione ideologica tutta italiana che per 50 anni ha diviso scuola e mondo del lavoro".

Il presidente dell'Its Fondazione Caboto, Cesare

d'Amico:

"Il giovane studia con impegno e si sacrifica perché sa che gli viene offerta un'opportunità concreta e un giorno passando l'esame si tradurrà in un posto di lavoro, e l'azienda conosce e prepara il giovane e lo modella secondo le proprie esigenze".

Silvia Costa, presidente della Commissione Cultura e Istruzione presso il Parlamento europeo ha sottolineato come questa esperienza formativa sia un'eccellenza, un modello da seguire in Europa dove si cerca di collegare sempre di più istruzione, formazione e lavoro.

Per Francesco Gargiulo amministratore delegato di Imec, la maggiore associazione di compagnie marittime del mondo, mancano ufficiali qualificati, l'Italia ne ha, ma spesso non riescono ad accedere al mondo del lavoro. Per questo ha deciso di sostenere il progetto:

"Progetti come questo faranno la differenza nel Sud Europa, faranno la differenza nello shipping e nello shipping qualificato del futuro".

Per il 2016, grazie al coinvolgimento di undici

società armatoriali, il corso ha aumentato i posti disponibili da 30 a 50. Tra settembre e ottobre l'Its conta di poter aprire un nuovo bando per soddisfare ulteriormente il bisogno del mercato.

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari