Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lombardia, cresce produzione ma crollano export e mercato lavoro

colonna Sinistra
Mercoledì 16 settembre 2020 - 10:52

Lombardia, cresce produzione ma crollano export e mercato lavoro

Assolombarda: recupero più lento e graduale rispetto alla media
Lombardia, cresce produzione ma crollano export e mercato lavoro

Milano, 16 set. (askanews) – Il recupero dell’economia lombarda continua a essere, rispetto alla media nazionale, più lento e graduale: il Centro Studi di Assolombarda stima infatti, anche per il mese di giugno, un calo dell’attività produttiva delle imprese pari a -15%, diminuzione che a maggio si attestava a -22%.

Sono alcuni dei dati presenti nello speciale sull’economia della Lombardia nel confronto nazionale ed europeo, disponibile sul magazine “Genio & Impresa” di Assolombarda. Al suo interno le principali evidenze del Booklet Economia del Centro Studi, che rileva, anche nel secondo trimestre 2020, una contrazione delle esportazioni lombarde estremamente ampia e diffusa, seppur con intensità diverse: tra i settori manifatturieri, alimentare (-3,5%) e farmaceutica (-12,8%) registrano le diminuzioni più ridotte, moda (-42%) e automotive (-41,3%) quelle più consistenti. Nel complesso dei primi sei mesi del 2020 le esportazioni in Lombardia diminuiscono del -15,3% su base annua, che equivale a una perdita di fatturato estero delle nostre imprese pari a 9,7 miliardi di euro.

Si registra inoltre una flessione dell’occupazione che in Lombardia subisce un deciso calo di -110 mila unità tra aprile e giugno e ancora un elevato ricorso alla cassa integrazione.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su