Header Top
Logo
Mercoledì 5 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Terna chiude semestre con utile a 377,5 mln (+3%), investimenti +8%

colonna Sinistra
Mercoledì 29 luglio 2020 - 16:44

Terna chiude semestre con utile a 377,5 mln (+3%), investimenti +8%

Ricavi in crescita a 1,183 mld (+7,8%)
Terna chiude semestre con utile a 377,5 mln (+3%), investimenti +8%

Roma, 29 lug. (askanews) – Terna chiude i primi sei mesi dell’anno con un utile netto a 377,5 milioni di euro, in crescita di 10,9 milioni di euro rispetto ai 366,6 milioni del primo semestre del 2019 (+3%). Il gruppo Terna, che ha illustrato i dati sul primo semestre, non si attende “dall’emergenza sanitaria Covid-19 impatti economici significativi sulle attività del gruppo, grazie al profilo strettamente regolato del suo business”.

“Considerando l’attuale situazione di progressiva normalizzazione delle attività sul territorio nazionale, i risultati del gruppo per il 2020 sono ad oggi attesi in linea con le guidance comunicate ai mercati”, aggiunge il gruppo

I ricavi del primo semestre 2020, pari a 1.183,1 milioni di euro, registrano un aumento di 85,3 milioni di euro (+7,8%) rispetto al corrispondente periodo del 2019. “Tale risultato – spiega il gruppo – è dovuto prevalentemente alla crescita delle Attività regolate, unita al contributo delle Attività non regolate che riflettono in particolare l’apporto derivante dall’integrazione di Brugg Kabel Ag. Nel secondo trimestre dell’anno i ricavi sono cresciuti del 9,8% a 615,6 milioni di euro (560,8 milioni nello stesso periodo dell’anno precedente).

L’Ebitda (Margine operativo lordo) del semestre si attesta a 876,0 milioni di euro, in crescita di 29,8 milioni di euro (+3,5%) rispetto agli 846,2 milioni di euro del primo semestre 2019.

L’Ebit (Risultato operativo) del periodo, a valle di ammortamenti e svalutazioni, è pari a 573,7 milioni di euro, rispetto ai 557,5 milioni di euro dei primi sei mesi del 2019 (+2,9%). Gli investimenti complessivi effettuati da Terna nei primi sei mesi del 2020 sono pari a 428 milioni di euro, in crescita dell’8% rispetto ai 396,3 milioni di euro nel corrispondente periodo del 2019.

Nel corso della conference call con gli analisti l’amministratore delegato, Stefano Donnarumma, ha spiegato che nel quarto trimestre sarà presentato il nuovo Piano strategico che terrà conto dell’accelerazione sugli investimenti messa in atto negli ultimi due mese dopo il rallentamento causato dallemergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su