Header Top
Logo
Mercoledì 25 Novembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ibl Banca, al via piattaforma digitale per richiesta finanziamenti

colonna Sinistra
Mercoledì 29 luglio 2020 - 11:42

Ibl Banca, al via piattaforma digitale per richiesta finanziamenti

Ibl Space.90% richieste finanziamenti provengono da canali digitali
Ibl Banca, al via piattaforma digitale per richiesta finanziamenti

Roma, 29 lug. (askanews) – IBL Banca, player di riferimento nel settore dei finanziamenti contro cessione del quinto dello stipendio o della pensione, lancia la nuova piattaforma digitale IBL Space che consente ai clienti di finalizzare un prestito a distanza e ottenere consulenza dedicata online. Lo rende noto un comunicato dell’istituto.

Parallelamente, presenta il nuovo sito che rafforza l’approccio mobile first. Circa il 70% dei contatti della banca utilizza infatti dispositivi mobili per informarsi e richiedere prodotti, con particolare riferimento ai finanziamenti personali. Si tratta di un’ulteriore evoluzione dell’ecosistema digitale della banca, che utilizza strumenti e canali sinergici e complementari quali sito, landing page, social media, per rispondere alle esigenze finanziarie della clientela. Circa il 90% delle richieste di finanziamento della banca provengono da canali digitali.

IBL Space nasce infatti come ambiente dedicato al cliente ed amplia i canali di contatto e vendita di IBL Banca – che opera in tutt’Italia tramite la rete di filiali e di agenti in continua crescita con oltre 100 unità territoriali – utilizzando avanzate tecnologie che permettono di gestire l’intero iter di finanziamento digitalmente e a distanza in modo semplice, trasparente e sicuro, avvalendosi della firma basata su certificato. IBL Space rappresenta un avanzamento e un’integrazione del modello applicato da IBL Banca, trasponendo online la forte vocazione consulenziale e specialistica nella proposta di prestiti con cessione del quinto, una tipologia di finanziamento con procedure più articolate e criteri di elevata personalizzazione.

Più in particolare la digitalizzazione dei processi si completa con i servizi di consulenza e assistenza da remoto che permettono di ottenere da operatori di IBL Banca supporto in ogni fase del processo, dalla costruzione del preventivo alla finalizzazione del contratto.

La Banca presenta inoltre il nuovo sito web (iblbanca.it), sviluppato per rendere più semplice e intuitiva l’esperienza di navigazione con una logica anche in questo caso fortemente orientata al people caring che vede l’introduzione di nuove funzionalità per agevolare l’interazione e rispondere in modo più efficace e veloce al cliente.

L’organizzazione dei contenuti nel suo insieme è strutturata per favorire la user experience e rendere più performante il sito.

La nuova veste grafica del sito si caratterizza per leggerezza e modernità, grazie anche ad un inedito accostamento di immagini e illustrazioni. Una scelta stilistica che utilizza gli storici testimonial di prodotto, quale il bassotto del prestito RataBassotta, accompagnati da illustrazioni per aggiungere originalità e freschezza.

“Il percorso digitale della Banca è in costante evoluzione e l’esperienza del lock down ha impresso un’accelerazione all’applicazione di nuove tecnologie, anche per prodotti particolari come i prestiti con cessione del quinto. Il rinnovamento del sito ha l’obiettivo di semplificare e rendere più efficace l’interazione. IBL Space invece consente di accedere alla richiesta di finanziamenti con un’esperienza di acquisto digitale che valorizza l’aspetto consulenziale ed il fattore umano. Ci permette di essere ancora più vicini al cliente, che non viene mai lasciato solo.” ha spiegato Simone Lancioni, Responsabile Marketing e Advertising di IBL Banca.

“IBL Space e il nuovo sito internet di IBL Banca si avvalgono delle tecnologie più innovative dal punto di vista infrastrutturale, applicativo e procedurale, come ad esempio la firma digitale tramite uso di certificati, per garantire la migliore esperienza di fruizione agli utenti. Tecnologia, quindi, non come fine, ma piuttosto come mezzo per raggiungere più elevati standard a beneficio dei clienti, sempre nel pieno rispetto dei criteri di sicurezza e delle norme vigenti.” ha dichiarato Daniele Cericola, Responsabile ICT Management & Innovation di IBL Banca.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su