Header Top
Logo
Martedì 11 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Elettronica: Dai campi elettromagnetici due soluzioni anti-Covid

colonna Sinistra
Venerdì 24 luglio 2020 - 16:17

Elettronica: Dai campi elettromagnetici due soluzioni anti-Covid

Già brevettate. Ora al via la sperimentazione
Elettronica: Dai campi elettromagnetici due soluzioni anti-Covid

Roma, 24 lug. (askanews) – Elettronica, società creata e gestita dalla famiglia Benigni con quasi 70 anni di storia e con una leadership mondiale nei sistemi di Difesa Elettronica che agiscono sui campi elettromagnetici, ha studiato nei propri laboratori due soluzioni per il contrasto del Covid19. Le soluzioni sono state già brevettate e sono ora in attesa della successiva fase di sperimentazione.

La prima, partendo da uno studio di Nature sulla capacità delle onde elettromagnetiche di distruggere i virus, consiste in un sanificatore per ambiente che usa l’elettromagnetismo per distruggere il virus, in tempo reale, senza danni per l’uomo e senza necessità di liberare gli ambienti. Le applicazioni potrebbero essere molteplici: dalle scuole, agli uffici, dalle ambulanze agli ascensori e in tutti i luoghi delle routine quotidiane che potrebbero continuare inalterate dalla presenza del dispositivo. Il sistema, già brevettato, è ora in attesa di una sperimentazione.

In Elettronica è stato brevettato un ulteriore prodotto in chiave anti #Covid19, si tratta della “Elt Smart Mask”, una mascherina che si basa sull’effetto germicida delle irradiazioni UV-C, realizzata con filtranti attivi a raggi UV e LED e pensata per aumentare l’operatività in sicurezza di personale sanitario e per il personale impegnato negli scenari operativi come future potenziali guerre batteriologiche.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su