Header Top
Logo
Domenica 9 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ride Milano, incontro “chiarificatore” esercenti-organizzatori

colonna Sinistra
Martedì 14 luglio 2020 - 00:10

Ride Milano, incontro “chiarificatore” esercenti-organizzatori

L'evento al via il 15 luglio allo Scalo di Porta Genova

Milano, 14 lug. (askanews) – Ampie rassicurazioni su Ride Milano, l’evento temporaneo che prende avvio allo Scalo di Porta Genova dal 15 luglio. E’ stato “più che positiv”o l’incontro odierno tra Confcommercio Milano con Epam, l’Associazione milanese dei pubblici esercizi – con il presidente di Epam Lino Stoppani e il segretario generale della Confcommercio milanese Marco Barbieri – ed i rappresentanti della società organizzatrice dell’evento.

“Il giudizio fortemente critico espresso in questi giorni – premette Barbieri – nasceva dalla completa assenza di informazione sull’entità di permessi temporanei concessi dal Comune per bar e ristoranti in un’area, quella dei Navigli, dove i pubblici esercizi stanno fortemente subendo le grandi difficoltà di questa fase 3 Covid con incassi precipitati e tutti i necessari sacrifici per la sicurezza sanitaria chiesti agli operatori nella gestione dell’attività”.

A Confcommercio Milano-Epam è stato illustrato il palinsesto, con prevalenti iniziative teatrali e musicali, e si è chiarita l’effettiva presenza di esercizi di somministrazione: solo quattro per la parte food, peraltro già operanti sul territorio di Milano con focus particolare nella zona di Porta Genova. Ride Milano avrà una capienza massima giornaliera di 800 persone con 130 posti a sedere.

“Con queste caratteristiche – rileva Stoppani – Ride Milano potrà rappresentare un volano di attrattività anche per i tanti locali dei Navigli ed in questo senso collaboreremo con gli organizzatori per possibili iniziative future”. Stoppani sottolinea in particolare l’aspetto sociale dell’iniziativa e di investimento sulle giovani generazioni: “gli organizzatori hanno spiegato di aver pulito e riqualificato l’area dello Scalo Genova e l’iniziativa fa da trampolino all’attività di giovani imprenditori emergenti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su