Header Top
Logo
Martedì 29 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Nel Dl semplificazioni appalti veloci e pubblica amministrazione digitale

colonna Sinistra
Lunedì 29 giugno 2020 - 16:53

Nel Dl semplificazioni appalti veloci e pubblica amministrazione digitale

Due punti del Dl semplificazioni, in bozza
Nel Dl semplificazioni appalti veloci e pubblica amministrazione digitale

Roma, 29 giu. (askanews) – Appalti più veloci e servizi della Pa ai cittadini più semplici, con il digitale. Sono due aspetti che sono emersi nella bozza del Dl semplificazioni.

Si potrà accedere a tutti i servizi digitali della Pubblica amministrazione tramite Spid e Cie e anche tramite AppIo sul cellulare, inoltre non sarà più necessario esibire un documento di identità qualora si abbia già quella digitale. E’ una delle novità contenute nella bozza del Dl semplificazioni che stabilisce dunque l’obbligo per le amministrazioni di offrire i servizi anche in modalità digitale e su mobile. Prevista anche la possibilità di un domicilio digitale ai professionisti, anche non iscritti ad albi, nonché la semplificazione e rafforzamento del domicilio digitale dei cittadini come modalità ordinaria di comunicazione con la Pa. La verifica dell’identità digitale con Spid e carta identità elettronica (nel rispetto degli standard di sicurezza imposti dal diritto europeo) sostituirà insomma l’esibizione o la trasmissione di copia del un documento di identità in tutti i casi in cui è richiesta “con evidente semplificazione per cittadini e imprese, abbattimento dei costi e maggiore sicurezza legata al fatto che non si inviano fotocopie dei propri documenti”. Sul fronte della velocizzazione degli appalti, il governo propone che, fino al 31 dicembre 2021, si vada avanti senza gara, con l’affidamento diretto per le opere fino a 150mila euro e con la trattativa diretta (con almeno 5 operatori) per quelle di importo superiore; la garaci sarà solo per quelle sopra i 5 milioni. La presidenza del Consiglio potrà individuare opere “di rilevanza nazionale” con procedure a trattativa ristretta.

San

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su