Header Top
Logo
Sabato 4 Luglio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Stati Generali economia, Braga (Pd): mettano a fuoco priorità Paese

colonna Sinistra
Giovedì 11 giugno 2020 - 18:01

Stati Generali economia, Braga (Pd): mettano a fuoco priorità Paese

Occasione di confronto, ascolto e valorizzazione
Stati Generali economia, Braga (Pd): mettano a fuoco priorità Paese

Roma, 11 giu. (askanews) – “Gli Stati Generali devono essere secondo noi un’occasione vera, autentica di confronto e di ascolto e anche di valorizzazione dei tanti contributi che sono venuti in queste settimane dagli organismi internazionali e nazionali sul tema della ripresa post emergenza. Pensiamo anche che dagli Stati Generali debba uscire un piano serio, concreto, di sviluppo futuro del nostro Paese e una indicazione netta di priorità e di obiettivi con cui utilizzare le importanti risorse che verranno dall’Europa, dal Recovery Fund alle risorse del nuovo Mes per rafforzare il sistema della protezione sanitaria nel nostro Paese”.

Lo evidenzia Chiara Braga, deputata e componente della segreteria nazionale del Partito Democratico, in riferimento all’iniziativa lanciata dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte che prenderà il via sabato, nel corso dell’intervista per il terzo appuntamento di Cara Italia ti scrivo, la rubrica settimanale di askanews in collaborazione con Globe, Associazione nazionale per il Clima, pensata per raccogliere testimonianze e opinioni in una sorta di laboratorio delle energie del paese per ripensarlo dopo l’emergenza del Covid-19.

“Questo è il momento per raccogliere le forze ed aggredire alcuni ritardi strutturali che riguardano ad esempio la Pubblica Amministrazione, ma anche il sistema delle imprese, la grande sfida della sostenibilità ambientale, della transizione digitale, delle nuove competenze che saranno necessarie per affrontare questa nuova fase che abbiamo davanti – prosegue Braga -. Gli Stati Generali devono servire proprio a questo: mettere a fuoco le nostre priorità e richiamare ad un impegno collettivo e comune le tante forze sociali, economiche, vitali del nostro Paese”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su