Header Top
Logo
Domenica 5 Luglio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Porti, Mit non ricorrerà al Tar su vicenda Trieste

colonna Sinistra
Venerdì 5 giugno 2020 - 21:36

Porti, Mit non ricorrerà al Tar su vicenda Trieste

Ma conferma intenione di procedere a nomina commissario

Roma, 5 giu. (askanews) – In relazione alle dichiarazioni del prefetto di Trieste Valerio Valenti, con un comunicato il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti precisa che non ricorrerà al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio contro la pronuncia dell’Anac sulla decadenza del presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale.

Non lo farà in primo luogo perché non legittimato a ricorrere in quanto non destinatario del provvedimento. Il ricorso infatti potrà essere eventualmente presentato dal diretto interessato, Zeno D ‘Agostino. In secondo luogo, si legge, perché non corrisponde a quanto dichiarato dal Capo del Gabinetto che, nel corso del confronto con il Prefetto, lo ha voluto semplicemente rassicurare sulla validità ed efficacia degli atti fino ad oggi adottati dalla Presidenza dell’Autorità di Sistema Portuale.

Confermata invece l’intenzione del Ministro De Micheli di provvedere alla nomina di un commissario che garantisca la continuità dell’azione amministrativa dell’Autorità e la conclusione di tutti i procedimenti già in essere.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su