Header Top
Logo
Venerdì 29 Maggio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Startup, Cerruti nominato direttore generale di Vc Hub Italia

colonna Sinistra
Martedì 19 maggio 2020 - 17:07

Startup, Cerruti nominato direttore generale di Vc Hub Italia

"Confronto con il governo per dl rilancio e decreti attuativi"
Startup, Cerruti nominato direttore generale di Vc Hub Italia

Roma, 19 mag. (askanews) – Francesco Cerruti è il nuovo direttore generale di Vc Hub Italia, l’associazione creata dai gestori dei principali fondi italiani di venture capital. “Dopo alcuni anni passati all’estero – afferma Cerruti – mi fa molto piacere tornare a lavorare in Italia, soprattutto in un momento così delicato. La sfida alla base della nascita di Vc Hub è di supportare lo sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione e favorire la crescita del venture capital in Italia. Sono pronto a dare il mio contributo per sostenere un settore cruciale per il nostro paese, che in questo momento sconta un gap importante rispetto agli altri paesi europei”.

Cerruti, 31 anni, si è laureato all’università statale di Milano, dove ha studiato Scienze internazionali e istituzioni europee e Scienze politiche e di governo, e ha poi ottenuto un master in Global politics alla London School of Economics. Dopo cinque anni al parlamento europeo, dove ha lavorato prima come assistente parlamentare e poi come Head of office, è entrato nella società di consulenza Tpa Research, dove ha guidato il team europeo.

“Come ha ben recepito il governo con il decreto rilancio – sottolinea il dg – lo sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione è uno degli elementi chiave per il rilancio del paese. La porta di Vc Hub sarà sempre aperta per collaborare sia con gli attori istituzionali, con cui stiamo già dialogando positivamente sui decreti legati all’emergenza in corso, sia con le associazioni, con l’obiettivo di supportare e aiutare a crescere in Italia il venture capital e le startup”.

Vc Hub ha sostenuto in modo costruttivo la definizione del decreto rilancio e “si mette a disposizione per lavorare con lo stesso spirito ai decreti attuativi e alla conversione in legge. Apprezzando l’istituzione del fondo a sostegno delle startup innovative e di un fondo specifico a sostegno del venture capital, l’associazione è fiduciosa che venga fatta ulteriore chiarezza sulle misure attraverso i decreti attuativi”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su