Header Top
Logo
Domenica 31 Maggio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Accademia italiana videogiochi a fianco Italian C++Conference

colonna Sinistra
Giovedì 14 maggio 2020 - 11:16

Accademia italiana videogiochi a fianco Italian C++Conference

Appuntamento online il prossimo 13 giugno
Accademia italiana videogiochi a fianco Italian C++Conference

Roma, 14 mag. (askanews) – L’Accademia Italiana Videogiochi – primo istituto di formazione nel settore videoludico – è per il secondo anno di fila sponsor ufficiale dell’Italian C++ Conference, che si svolgerà online il 13 giugno dalle ore 8 alle ore 18.

Fondata da Marco Arena nel 2013, ++it – anche Italian C++ Community o italiancpp – è la community italiana dedicata al linguaggio di programmazione C++, nonché punto di riferimento di professionisti, studenti e aziende che hanno interesse nel condividere esperienze sullo sviluppo C++ in Italia. “Che le nuove regole dettate dalla pandemia globale abbiano lunga durata o meno, oggi abbiamo deciso di adattarci con lo stesso spirito di sempre: desideriamo mantenere viva la nostra passione per la divulgazione ed il networking a tema C++.”, ha dichiarato Marco Arena.

“Tra le conferenze C++ del panorama internazionale siamo stati gli ultimi a prendere questa decisione ma allo stesso tempo saremo i primi a scendere in campo con un format totalmente online che includerà sessioni dal vivo, talk registrati e room virtuali per fare networking ed interagire con gli sponsor.” “AIV è sempre felice di poter supportare iniziative come la Italian C++ Conference, in quanto rappresentano una realtà che promuove attivamente la diffusione del know-how e delle competenze utili all’ulteriore sviluppo e al miglioramento del comparto videoludico, in continua crescita ed espansione anche nel nostro Paese”, ha dichiarato Luca De Dominicis, Presidente e Fondatore dell’Accademia Italiana Videogiochi. “Mai come quest’anno, a seguito della situazione legata alla diffusione del virus Covid-19 e delle conseguenti misure di distanziamento sociale, è fondamentale sostenere le iniziative online, che grazie all’uso delle tecnologie digitali riescono a portare la conoscenza e la cultura direttamente nelle case delle persone.”

Fra gli ospiti di questa edizione della Italian C++ conference segnaliamo Nicolai Josuttis, programmatore e autore di numerosi libri sul tema; Jens Weller, organizzatore e fondatore del Meeting C++, e Nicolò Valigi, software engineer ed esperto in Robotica e Computer Vision.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su