Header Top
Logo
Domenica 31 Maggio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiera Milano: trimestre in rosso, pesa stop manifestazioni da 23/2

colonna Sinistra
Martedì 12 maggio 2020 - 14:55

Fiera Milano: trimestre in rosso, pesa stop manifestazioni da 23/2

Conferma target ebitda 2020 con ripresa attività da settembre
Fiera Milano: trimestre in rosso, pesa stop manifestazioni da 23/2

Milano, 12 mag. (askanews) – Fiera Milano ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un risultato lordo negativo per 0,1 milioni rispetto a un utile di 14,1 milioni del primo trimestre 2019. I ricavi scendono a 47,6 milioni (da 71 mln) principalmente per effetto della cancellazione dell’edizione 2020 della manifestazione Mido e del posticipo ai trimestri successivi della biennale Mostra Convegno Expocomfort, oltre che dell’assenza delle manifestazioni biennali Made Expo e Transpotec Logitec.

L’ebitda è pari a 15 milioni, dimezzato rispetto ai 29 milioni nel primo trimestre del 2019. I risultati del primo trimestre 2020, spiega Fiera Milano, pur influenzati dalla sospensione delle attività fieristiche a partire dal 23 febbraio a causa della pandemia Covid-19, confermano la solidità patrimoniale e finanziaria del gruppo. Se pur in uno scenario di estrema incertezza, la società conferma il target di ebitda per il 2020 in un range di 38-43 milioni, anche a seguito del posticipo al 2021 del Salone del Mobile, assumendo una ripresa delle attività fieristiche in Italia a partire da settembre e una superficie espositiva netta stimata in 700mila metri quadrati circa nell’ultima parte dell’anno in corso.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su