Header Top
Logo
Domenica 7 Giugno 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Anita denuncia continui blocchi Austria dei passaggi al Brennero

colonna Sinistra
Venerdì 8 maggio 2020 - 21:35

Anita denuncia continui blocchi Austria dei passaggi al Brennero

Viene il sospett che si strumentalizzi l'emergenza

Roma, 8 mag. (askanews) – “Oggi venerdì 8 maggio assistiamo di nuovo all’ennesima colonna chilometrica sul versante sud del Brennero per i mezzi pesanti, che costringe gli autisti a sostare ai bordi dell’Autostrada A22, oltre a tutti gli atri disagi derivanti dall’emergenza Coronavirus. Non riusciamo a capire come mai nonostante l’intervento di Bruxelles, che con i ‘green corridors’ ha raccomandato a ogni Stato membro di garantire che i mezzi per il trasporto delle merci non subiscano ai confini soste oltre un massimo 15 minuti per i necessari controlli Covid, al Brennero continuano ad esserci rallentamenti che fanno sostare i mezzi pesanti per ore e ore” Lo dichiara co una nota Thomas Baumgartner, Presidente di Anita.

Occorre un intervento radicale e risolutivo. “E’ singolare che non appena aumenta il flusso del traffico merci al Brennero, in uscita dall’Italia, riprendano i controlli sanitari a tappeto, su tutti gli autisti, da parte austriaca – prosegue Baumgartner – il che fa pensare ad una strumentalizzazione dell’emergenza per bloccare l’economia italiana, così come ha fatto finora, utilizzando la motivazione ambientale. Ciò non è più tollerabile e merita una risposta altrettanto forte da parte del nostro Governo, per scardinare entrambe”.(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su