Header Top
Logo
Lunedì 6 Luglio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Trevi vende la divisione Oil&Gas al gruppo Meil per 116 milioni

colonna Sinistra
Martedì 31 marzo 2020 - 19:22

Trevi vende la divisione Oil&Gas al gruppo Meil per 116 milioni

"Focus sul core business, aumento di capitale il prossimo step"
Trevi vende la divisione Oil&Gas al gruppo Meil per 116 milioni

Roma, 31 mar. (askanews) – Trevi vende la divisione Oil&Gas al gruppo Meil per circa 116 milioni di euro. Lo comunica la società cesenate, sottolineando che è stata completata con successo la seconda parte del closing per la cessione dell’Oil&Gas a Meil Global Holdings, società appartenente a Megha Engineering & Infrastructures (gruppo Meil). La prima parte del closing era stata eseguita il 28 febbraio.

In base al contratto di compravendita firmato il 5 agosto, l’intero capitale sociale di Drillmec Spa, Drillmec Inc. e Petreven Spa (al netto della partecipazione di minoranza già trasferita al gruppo Meil il 28 febbraio) è stato trasferito a Meil “per un importo complessivo pari a circa 116,4 milioni, di cui circa 22 milioni già versati”.

Parte del prezzo corrisposto dal gruppo Meil sarà usato da Trevifin, prima del lancio dell’aumento di capitale, “per il rimborso dell’indebitamento bancario relativo alla divisione Oil&Gas, già oggetto di accollo da parte della società, in conformità con quanto previsto dall’accordo di ristrutturazione sottoscritto il 5 agosto e omologato dalla Corte d’Appello di Bologna il 10 gennaio”.

“Questa operazione – afferma il Cro di Trevi, Sergio Iasi – rappresenta un’importante pietra miliare nel processo di ristrutturazione del gruppo, nonostante le enormi difficoltà che stiamo affrontando a causa della pandemia di coronavirus. Con l’esecuzione dell’aumento di capitale deliberato dal consiglio di amministrazione il 17 luglio, il cui completamento è previsto entro maggio, il processo di ristrutturazione sarà completato, con un nuovo inizio per il gruppo Trevi, che porterà sfide e opportunità”.

“Con la cessione della divisione Oil&Gas – aggiunge l’amministratore delegato Giuseppe Caselli – possiamo concentrarci sempre più sulle priorità strategiche quali il rafforzamento del nostro core business, unitamente alla crescita, sia in termini di volumi che di redditività, delle nostre attività. Dai mesi precedenti stiamo lavorando per ottimizzare e migliorare la nostra organizzazione e i nostri processi al fine di renderli funzionali al perseguimento dei nostri obiettivi”.

Glv

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su