Header Top
Logo
Martedì 7 Aprile 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Magneti Marelli: cassa integrazione speciale per il coronavirus

colonna Sinistra
Giovedì 19 marzo 2020 - 19:31

Magneti Marelli: cassa integrazione speciale per il coronavirus

I sindacati: prevista per un periodo massimo di nove settimane
Magneti Marelli: cassa integrazione speciale per il coronavirus

Roma, 19 mar. (askanews) – Scatta la cassa integrazione speciale per il coronavirus alla Magneti Marelli. “È stata condivisa con l’azienda – affermano Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm, Fismic, UglM e AqcfR – la necessità di aprire per un periodo massimo di nove settimane la cassa integrazione speciale per Covid-19 introdotta dal decreto Cura Italia”.

“La fermata di tutti i principali clienti europei – spiegano i sindacati – ha causato la sospensione delle attività produttive nonchè un calo in quelle di staff. Nel momento in cui uno o più clienti ripartiranno, riprenderanno anche le attività produttive negli stabilimenti Marelli interessati, e naturalmente il lavoro dovrà svolgersi in modo assolutamente rispettoso delle misure sanitarie previste dal protocollo condiviso fra governo e parti sociali”.

In ogni unità produttiva “si terrà la consultazione sindacale e le parti monitoreranno l’evolversi della situazione anche a livello nazionale. Continuerà quindi lo sforzo nei prossimi giorni per coniugare il diritto alla salute con quello al lavoro, per garantire sia la sicurezza sia la salvaguardia occupazionale e retributiva”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su