Header Top
Logo
Martedì 22 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fincantieri, Fim Cisl: accelerare sul ribaltamento a mare Genova

colonna Sinistra
Lunedì 10 febbraio 2020 - 22:30

Fincantieri, Fim Cisl: accelerare sul ribaltamento a mare Genova

D'Alò e Masci: è già passato troppo tempo

Roma, 10 feb. (askanews) – “Il gruppo Fincantieri per la Liguria oltre al centro di ricerca del Cetena, a Sestri Ponente, rappresentato un’eccellenza dell’industria italiana che va sostenuta attraverso le opportune infrastrutture necessarie al rendere sostenibile e competitiva la produzione navale, per questo è di fondamentale importanza accelerale la realizzazione del ribaltamento a mare, per cui sono già stati stanziati 480 milioni euro e di cui si aspetta ormai da troppo tempo la realizzazione. L’opera, quando sarà completata permetterà la costruzione di navi da crociera fino a 170.000 tonnellate, dando una spinta positiva oltre che al Gruppo all’intero territorio Genovese in termini di occupazione e crescita”. Lo dichiarano con una nota Valerio D’Alò e Mauro Masci, rispettivamente segretario nazionale Fim Cisl e coordinatore nazionale del gruppo Fincantieri dopo una tre giorni in Liguria, in visita ai vari cantieri e siti del gruppo Fincantieri.

L’azienda ha nella regione una presenza storica con cantieri navali sia per la produzione di navi militari che civili, oltre alla presenza delle sedi di via Cipro a Genova Orizzonte Sistemi Navali e Cetena.(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su