Header Top
Logo
Domenica 23 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • CRTV: vice Presidenti e linee guida per l’Associazione Radio-TV

colonna Sinistra
Giovedì 30 gennaio 2020 - 18:24

CRTV: vice Presidenti e linee guida per l’Associazione Radio-TV

Dopo rielezione presidente Siddi definiti gli assetti interni
CRTV: vice Presidenti e linee guida per l’Associazione Radio-TV

Roma, 30 gen. (askanews) – Il Consiglio di Presidenza di Confindustria Radio Televisioni (CRTV) riunito a Roma, ha completato la definizione degli assetti interni per il triennio e messo a punto le linee essenziali del lavoro associativo. CRTV lancia un forte appello alla politica e alle Istituzioni, che prenderà presto forma in un manifesto a sostegno e difesa dell’offerta radiotelevisiva in Italia: libertà e pluralismo industriale ed editoriale sono punti fermi per le imprese del sistema, ma non possono essere declamati per immaginare provvedimenti coercitivi e autoritativi.

Per quanto concerne gli assetti interni, il Presidente, Franco Siddi (Tv 2000 – Rete Blu Spa), rieletto alla carica alla fine del 2019 sarà affiancato dai Vice Presidenti nominati oggi. Sono: Stefano Selli, (Direttore Relazioni Istituzionali Italia Mediaset), Giampaolo Rossi (Cda Rai), Maurizio Giunco, (Presidente Tv Locali FRT), Francesco Dini (GEDI, Radio Nazionali), Alessandro Araimo, (Amministratore Delegato Discovery Italia) e Marco Ghigliani, (Amministratore delegato La 7). Selli e Rossi si occuperanno, rispettivamente, delle Commissioni Regolamentare e di Innovazione e sviluppo digitale.

Del Consiglio di Presidenza fanno parte anche Andrea Castellari (Viacom), Stefano Luppi (Rai), Marco Montrone (Radio Locali Frt), Gina Nieri (Mediaset), Paolo Penati (Qvc), Lorenzo Suraci (Rtl), oltre a Paolo Ballerani (Persidera) e Piero Manera (Tv Locali, Rete 7) Special Advisors del Presidente, rispettivamente, per lo sviluppo delle reti e per le relazioni sindacali e il lavoro

Direttore Generale è Rosario Alfredo Donato, che ha anche il compito di rappresentare l’Associazione nell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (Iap). In occasione della prima riunione del nuovo Consiglio di Presidenza di CRTV è stato inoltre confermato l’incarico di coordinamento della Commissione Tecnica (che ha sul tavolo, tra l’altro, le questioni del refarming della banda 700) all’Ing. Bianca Papini. È stata infine designata a rappresentare CRTV nell’Associazione Europea delle Radio commerciali (AER), la Dott.ssa Elena Cappuccio.

Nella prossima riunione saranno definiti ulteriori impegni operativi sia per i membri della Presidenza che per la struttura dell’Organizzazione, anche in relazione alle scadenze che l’organismo direttivo ha fissato. Linee chiave di iniziativa sono la promozione e la tutela degli editori radiotelevisivi che oggi operano anche su piattaforma digitale; la difesa del valore dell’audiovisivo prodotto con criteri professionali e di garanzia, anche rispetto a valori e diritti costituzionali; presidio dei diritti della produzione intellettuale e dell’informazione professionale responsabile garantita al pubblico, superamento della asimmetria regolamentare e fiscale che penalizza il settore a vantaggio degli OTT.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su