Header Top
Logo
Lunedì 17 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Hyperloop sbarca in Italia, prima licenza commerciale in esclusiva

colonna Sinistra
Mercoledì 29 gennaio 2020 - 18:01

Hyperloop sbarca in Italia, prima licenza commerciale in esclusiva

Ceo sarà Bibop Gresta, già fondatore della HyperloopTT americana
Hyperloop sbarca in Italia, prima licenza commerciale in esclusiva

Roma, 29 gen. (askanews) – E’ stata presentata ufficialmente questa mattina “Hyperloop Italia” start up impegnata nella diffusione e realizzazione di tecnologie Hyperloop e infrastrutture di nuova generazione nel territorio italiano. In cantiere anche un centro di ricerca per lo sviluppo delle tecnologie della IV^ rivoluzione industriale.

La tecnologia Hyperloop sbarca in Italia con un impegno diretto da parte di Bibop Gresta, fondatore dell’americana Hyperloop Transportation Technology (HTT). La HTT californiana è la prima società al mondo a sviluppare la tecnologia Hyperloop. Fondata nel 2013 da Bibop Gresta ed altri partners, HyperloopTT conta un team globale di più di 800 ingegneri, creativi ed esperti in tecnologia suddivisi in 52 team multidisciplinari e con 50 partner tra aziende e università. Con sede a Los Angeles (CA), HyperloopTT ha uffici in Nord e Sud America, in Medio Oriente ed Europa. Per l’Italia, Gresta e il nuovo team italiano sono già al lavoro su 6 progetti, a cui seguiranno altrettanti studi di fattibilità, da realizzare sul territorio italiano in tre regioni del Nord e tre del Sud Italia.

“Sembrava fantascienza e ora diventa realtà. Oggi – ha detto Bibop Gresta, CEO di Hyperloop Italia – annunciamo la nascita della società italiana, interamente indipendente dalla multinazionale americana e a breve vi presenteremo il primo studio di fattibilità. Si potrà quindi partire concretamente, non più con annunci, ma con l’ideazione di concrete tratte italiane. Hyperloop non è il nuovo treno più veloce al mondo, ma bensì una capsula supersonica in grado di raggiungere una velocità di oltre 1223 km all’ora, ideata e progettata dai migliori specialisti del Pianeta. L’evoluzione del trasporto terrestre prenderà forma entro questo decennio, e sono orgoglioso di poter pensare che il mio Paese sarà tra i primi al mondo a viaggiare alla velocità supersonica. Hyperloop segnerà il punto di svolta tra la terza e la quarta rivoluzione industriale, utilizzando le tecnologie a disposizione nel XXIº Secolo per sviluppare un sistema di trasporto sicuro, efficiente e sostenibile.”

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su