Header Top
Logo
Mercoledì 23 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Dazi, Usa e Cina raggiungono un accordo sostanziale

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2019 - 22:50

Dazi, Usa e Cina raggiungono un accordo sostanziale

Prima intesa sulla fase uno. Stop ad aumenti dal 15 ottobre
Dazi, Usa e Cina raggiungono un accordo sostanziale

Roma, 11 ott. (askanews) – Usa e Cina hanno raggiunto un primo accordo sui dazi. Ad annunciarlo è stato il presidente Donald Trump che ha riferito come gli Usa “sono arrivati a un accordo sostanziale sul commercio sulla fase uno, sulla proprietà intellettuale, i servizi finananziari e l’agricoltura”. Trump ha aggiunto che seguiranno la “fase due e la fase tre”.

L’accordo – che eviterà l’incremento dei dazi tra il 25% e il 30%che era in programma il prossimo 15 ottobre – sarà strutturato in tre fasi e dovrebbe riguardare la proprietà intellettuale, i servizi finanziari e l’impegno da parte cinese ad incrementare gli acquisti di prodotti agricoli Usa di 40-50 miliardi. Trump ha inoltre specificato che il testo dell’accordo verrà scritto nel corso delle prossime tre settimane e dovrebbe essere finalizzato a novembre, quando il presidente Usa e il suo omologo cinese Xi Jinping si incontreranno in Cile in occasione dell’Apec.

Gli indici a Wall Street hanno terminato la seduta in netto rialzo, ma lontano dai massimi intraday, dopo che il presidente Usa Donald Trump ha annunciato che Washington e Pechino hanno trovato un accordo per evitare un’escalation nella guerra commerciale con la Cina. Il Dow Jones ha chiuso a +1,21%, il Nasdaq a +1,34% e lo S&P a +1,05%.

Rbr

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su