Header Top
Logo
Mercoledì 11 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel: ceduta centrale russa Reftinskaya Gres a Jsc Kuzbassenergo

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2019 - 17:25

Enel: ceduta centrale russa Reftinskaya Gres a Jsc Kuzbassenergo

Ricevute prime 2 tranche corrispettivo pari 236 mln su 292 mln
Enel: ceduta centrale russa Reftinskaya Gres a Jsc Kuzbassenergo

Roma, 1 ott. (askanews) – Enel annuncia il trasferimento, a partire da oggi, della proprietà della centrale a carbone Reftinskaya Gres dalla sua controllata Enel Russia Pjsc a Jsc Kuzbassenergo, società controllata da Siberian generating company.

“Il passaggio di proprietà – spiega il gruppo – si è perfezionato oggi a seguito della registrazione a livello federale del trasferimento della proprietà dei beni immobili di Reftinskaya Gres, come stabilito nell’accordo di compravendita tra Enel Russia e Kuzbassenergo, che è diventato efficace a seguito dell’approvazione dell’operazione da parte dell’autorità antitrust russa in data 31 luglio 2019”.

A fronte di un corrispettivo totale dell’operazione pari a 20,7 miliardi di rubli (circa 292 milioni euro al cambio corrente), che tiene conto degli aggiustamenti contrattualmente previsti, a oggi Enel Russia ha ricevuto le prime due tranche, pari a un totale di 16,7 miliardi di rubli (circa 236 milioni di euro al cambio corrente).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su