Header Top
Logo
Domenica 22 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • La start up Pica chiude un round da due milioni di euro

colonna Sinistra
Mercoledì 11 settembre 2019 - 15:55

La start up Pica chiude un round da due milioni di euro

Brevetto per consegna automatica foto a persone ritratte
La start up Pica chiude un round da due milioni di euro

Roma, 11 set. (askanews) – Un series A round da 2 milioni di euro di nuova finanza, sottoscritta da parte di un club di investitori, che hanno fortemente creduto nelle potenzialità del business e nel progetto dei founder. Pica (www.getpica.com) dopo 18 mesi di vita, avendo ampiamente validato il business model divenendo leader di mercato nel settore degli eventi fotografici sportivi in Italia, ha raccolto grazie all’advisory di Nexu Asset Management nuovi fondi per un totale di 2 milioni di euro. Con tali mezzi verrà sviluppata la rete commerciale dedicata agli eventi endurance, e verranno fatte implementazioni utili all’ingresso in altri settori strategici.

“Grazie a questa nuova finanza, consolideremo la nostra presenza nel mercato italiano e continueremo in modo deciso la nostra espansione internazionale, non solo nel settore endurance”, ha dichiarato Manolo Martini co-fondatore della società insieme a Daniele Lazzara e Enrico Minotti.

Pica, online da 18 mesi, si impone come piattaforma digitale e marketplace leader in Italia per la fotografia su sport mass events.

Gli startupper hanno brevettato e realizzato un sistema che consente la consegna automatica delle foto alla persona ritratta, senza conoscerne l’identità. Con Pica ogni partecipante all’evento riceve subito le proprie foto su smartphone, nel completo rispetto della privacy.

Ne è scaturito un ecosistema virtuoso, capace di offrire una soluzione vincente per tutte le parti chiamate in causa: utilizzatori, organizzatori e fotografi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su