Header Top
Logo
Martedì 15 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Firmato il Fashion Pact, impegno sul clima dei 32 big della moda

colonna Sinistra
Venerdì 23 agosto 2019 - 11:19

Firmato il Fashion Pact, impegno sul clima dei 32 big della moda

Sarà presentato ufficialmente ai capi di stato riuniti al G7
Firmato il Fashion Pact, impegno sul clima dei 32 big della moda

Milano, 23 ago. (askanews) – Alla vigilia del vertice del G7, 32 aziende leader mondiali nel settore della moda e del tessile hanno annunciato il loro impegno su clima, biodiversità e oceani, siglando il Fashion Pact che sarà presentato ufficialmente ai capi di stato riuniti da domani a Biarritz.

Nel mese di aprile, in previsione del vertice del G7, il presidente franvese Macron aveva affidato al numero uno di Kering, François-Henri Pinault, il compito di riunire e coinvolgere gli attori più importanti nel campo della moda e tessile, con la finalità di definire obiettivi concreti per ridurre l’impatto ecologico causato dal proprio settore. La coalizione include gruppi e marchi del lusso, della moda, dello sport e del lifestyle, insieme a fornitori e retailers, già coinvolti in impegni ambientali separati. Attualmente ne fanno parte: Adidas, Bestseller, Burberry, Capri Holdings, Carrefour, Chanel, Ermenegildo Zegna, Everybody & Everyone, Fashion3, Fung Group, Galeries Lafayette, Gap, Giorgio Armani, H&M, Hermes, Inditex, Karl Lagerfeld, Kering, La Redoute, Matchesfashion.Com, Moncler, Nike, Nordstrom, Prada, Puma, Pvh, Ralph Lauren, Ruyi, Salvatore Ferragamo, Selfridges, Stella Mccartney, Tapestry.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su