Header Top
Logo
Mercoledì 21 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lusso, Deloitte: boom di operazioni M&A nel 2018, Europa in testa

colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2019 - 15:05

Lusso, Deloitte: boom di operazioni M&A nel 2018, Europa in testa

Gli hotel sono stati i principali driver
Lusso, Deloitte: boom di operazioni M&A nel 2018, Europa in testa

Milano, 23 lug. (askanews) – E’ boom nel mondo di operazioni M&A nel settore del lusso, con l’Europa in testa per numero di deal conclusi. E’ quanto evidenzia l’ultimo report Global Fashion & Luxury Private Equity and Investors Survey di Deloitte.

Il 2018 si è confermato un anno in grande fermento per il mondo del lusso, registrando un record di 265 operazioni M&A, un aumento di 47 deal rispetto all’anno precedente (+22%). Nel dettaglio, l’aumento delle operazioni con protagoniste aziende operanti nel mondo dei Personal Luxury Goods (+11%) è stato trainato soprattutto dal settore del Cosmetics & Fragrances (17% del totale), che ha registrato ben 44 operazioni nel 2018. I settori Apparel & Accessories (28% del totale) e Watches & Jewellery (11% del totale) hanno invece presentato un calo rispettivamente di 4 e 1 operazioni in meno rispetto all’anno precedente.

A livello geografico, a fare da capolista è l’Europa (+41 deal), l’unica area che ha assistito a un significativo aumento delle operazioni di Fashion & Luxury nel 2018, mentre il Giappone e l’Asia-Pacifico hanno registrato due deal in più dell’anno precedente. Gli hotel di lusso sono stati i principali driver M&A a livello globale nel 2018, con operazioni presenti in tutte le principali aree geografiche, così come l’Apparel.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su