Header Top
Logo
Lunedì 22 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carlo Sangalli è il nuovo presidente nazionale di 50&Più

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2019 - 10:35

Carlo Sangalli è il nuovo presidente nazionale di 50&Più

Succede a Renato Borghi che ha guidato Associazione ultimi otto anni
Carlo Sangalli è il nuovo presidente nazionale di 50&Più

Roma, 12 lug. (askanews) – Nel corso dell’Assemblea Ordinaria dell’Associazione Nazionale 50&Più, tenutasi ieri presso la località di Baveno sul Lago Maggiore (VCO), Carlo Sangalli è stato eletto presidente nazionale dell’Associazione per il prossimo quinquennio.

Sangalli, presidente di Confcommercio – Imprese per l’Italia, succede a Renato Borghi che ha guidato l’Associazione 50&Più negli ultimi otto anni. “Ringrazio l’Assemblea elettiva per la fiducia che mi è stata accordata. Farò di tutto – afferma Sangalli – affinché questa fiducia possa continuare nel nuovo percorso che è appena iniziato e che faremo insieme in un gioco di squadra. Ringrazio tutti i presidenti che mi hanno preceduto, il presidente onorario Giorgio Re, il segretario generale 50&Più Gabriele Sampaolo, persone che con il loro impegno e dedizione hanno fatto grande 50&Più. Un’Associazione che ha la forza di creare una comunità di persone capaci di riconoscersi in un’identità, persone che trovano prospettive e tutela in una fase di età, quella matura, in cui tutti noi possiamo dare il meglio”.

“Il futuro – ha proseguito in neopresidente eletto 50&Più – prima che un tempo verbale, è un modo di essere. Chi sa sognare non invecchia e, anche quando finisce l’impegno lavorativo, è possibile continuare a crescere e a far crescere gli altri. E’ questo l’impegno e la strada tracciata dalla 50&Più. Si può continuare a dare di più e io interpreto in questo modo quel ‘più’ che è parte del nome dell’Associazione, non come un un’indicazione anagrafica, ma come un’esortazione esistenziale. Tutto il bagaglio di esperienze deve trasformarsi in un nuovo impegno personale, in qualcosa di più grande della somma dei nostri anni passati. Deve trasformarsi in qualcosa di innovativo e in un’avventura fatta di passione ed entusiasmo come quella della 50&Più”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su