Header Top
Logo
Martedì 10 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Intesa Sanpaolo Casa entra nel settore delle nuove costruzioni

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2019 - 20:07

Intesa Sanpaolo Casa entra nel settore delle nuove costruzioni

Anche servizi ad alta tecnologia per affiancare i costruttori
Intesa Sanpaolo Casa entra nel settore delle nuove costruzioni

Milano, 4 lug. (askanews) – Intesa Sanpaolo Casa entra nel settore delle nuove costruzioni e della cantieristica residenziale. Un’evoluzione per la società di mediazione e intermediazione immobliliare del gruppo bancario che è stata presentata a Milano dall’amministratore delegato e direttore generale di Intesa Sanpaolo Casa, Anna Carbonelli, che ha sottolineato in particolare il contesto di evoluzione tecnologica che ha impatto diretto sulla vita delle persone e sull’idea stessa dell’abitare.

“Lo scopo di oggi – ha detto ai cronisti – è fare un po’ di chiarezza su tutti questi nuovi driver, cercare di capire quelli che passeranno e quelli che invece sono destinati a restare, secondo me sono destinati a restare quelli che semplificano la vita. Oggi c’è tanta complessità, per cui io vedo, per esempio, lo sharing come un trend che si afferma, non soltanto nella casa, nel condominio o nella città. E dove c’è sharing c’è l’uso della IoT, e questa significa smart home, smart building, smart cities. E quasi sempre le smart viene coniugato con il cool, diventa attrattivo. Noi possiamo aiutare a fare un po’ di chiarezza e soprattutto aiutare a individuare alla fine quelle aree che sono più indicate per sviluppare nuova domanda abitativa, perché sono di per sé attrattive”.

La tecnologia, sotto forma per esempio di algoritmi di intelligenza artificiale o analisi dei Big Data è al cuore degli strumenti innovativi che Intesa Sanpaolo ha pensato per il segmento dei costruttori. Un aspetto sottolineato anche da Stefano Barrese, responsabile della Banca dei Territori, che ha partecipato alla presentazione milanese. “Su Intesa Sanpaolo Casa – ci ha spiegato – abbiamo investito tantissimo e devo dire che sulla parte di digitalizzazione e utilizzo dei dati è stato fatto un lavoro molto importante”.

Anche perché, nell’ottica del gruppo bancario, il settore delle costruzioni assume un ruolo di primo piano nel più vasto processo di ripresa economica. “E’ uno dei settori trainanti – ha aggiunto Barrese – non soltanto dell’economia, ma anche dal punto di vista del credito. Sicuramente ha accumulato problemi negli anni, in una fase di ripresa degli investimenti ci sono aree, come Milano, che potranno accelerare nei prossimi anni. Il Nord-est potrà essere un’area importante di investimento, se pensiamo per esempio anche a quello che potrà portare l’Olimpiade. In generale con le attività di Intesa Sanpaolo Casa, focalizzate a questo punto anche sul mondo dei cantieri e non solo sull’intermediazione immobiliare retail, si possono produrre effetti benefici”.

La presentazione a Milano è stata la prima tappa di un roadshow che poi toccherà il resto dell’Italia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su