Header Top
Logo
Mercoledì 16 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fca, Francia vuole ulteriori concessioni, Le Maire vede Elkann

colonna Sinistra
Lunedì 3 giugno 2019 - 09:34

Fca, Francia vuole ulteriori concessioni, Le Maire vede Elkann

Bloomberg: Qe operativo a Parigi, posto nel Cda e Senard Ad 4 anni
Fca, Francia vuole ulteriori concessioni, Le Maire vede Elkann

Roma, 3 giu. (askanews) – Il quartier generale “operativo” di Fca-Renault a Parigi, un dividendo straordinario per gli azionisti della società francese, un posto nel Cda per il governo e la garanzia che il numero uno del gruppo transalpino, Jean-Dominique Senard, oltre che esser nominato amministratore delegato del gruppo che nascerebbe dalla fusione mantenga questo ruolo almeno 4 anni. Sono le condizioni che, secondo Bloomberg, il governo della Francia, in quanto primo azionista di Renault, punta ad ottenere da Fiat Chrysler Automobiles per un via libera alla fusione.

Temi che sarebbero stati al centro di una serie di incontri durante il fine settimane. Secondo l’agenzia Usa il presidente di Fca, John Elkann ha incontrato il ministro delle Finanze e Bruno Le Maire, che avrebbe chiesto aggiustamenti al piano con cui il gruppo si è già impegnato a non chiudere stabilimenti.

Secondo un portavoce di Le Maire Elkann ha incontrato Elkann venerdì e sabato, mentre ieri ha ricevuto l’Ad di Renault. No comment invece sulla questione sia da Fca che da Renault.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su