Header Top
Logo
Lunedì 20 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 15 maggio 2019 - 15:55

Lo Spread vola e sfonda quota 290 punti

Ai massimi da 3 mesi
Lo Spread vola e sfonda quota 290 punti

Milano, 15 mag. (askanews) – Lo spread si allarga ulteriormente e sfonda quota 290 punti, ai massimi da oltre tre mesi. Il differenziale tra i Btp e Bund decennali è salito fino a 291 punti, con il rendimento del titolo italiano che è arrivato a toccare il 2,8%. Piazza Affari è la peggiore in Europa, con l’indice Ftse Mib in calo dell’1,3% a 20.606 punti. Pesano le dichiarazioni del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, secondo cui il governo è pronto a superare il tetto Ue del 3% nel rapporto deficit/Pil. Ma il vicepremier non fa dietromarcia: “Con tutto il rispetto per lo spread – ha twittato – viene prima il lavoro, prima vengono gli italiani. E se per ridare il lavoro agli italiani bisogna ridiscutere vincoli europei che non funzionano è mio dovere farlo”.

Lo scorso 8 febbraio, nel corso della seduta, lo spread era arrivato a superare i 290 punti, per poi chiudere di poco sotto, nel giorno del dato sul tonfo della produzione industriale italiana a dicembre, a cui si aggiungevano le preoccupanti stime sul Pil di Bruxelles e l’allarme lanciato dall’Fmi sulla strategia dell’esecutivo.

rar/Int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su