Header Top
Logo
Venerdì 24 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fincantieri: nel primo trimestre ricavi a 1,385 miliardi, +13%

colonna Sinistra
Giovedì 9 maggio 2019 - 18:48

Fincantieri: nel primo trimestre ricavi a 1,385 miliardi, +13%

Bono: anno impegnativo, metteremo in mostra eccellenti capacità
Fincantieri: nel primo trimestre ricavi a 1,385 miliardi, +13%

Roma, 9 mag. (askanews) – Fincantieri chiude il primo trimestre con ricavi per 1,385 miliardi, in aumento del 13% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Lo comunica la società dopo il consiglio di amministrazione sui risultati trimestrali. Gli ordini acquisiti sono pari a 6,5 miliardi di euro, “record storico nell’ambito cruise”. Il carico di lavoro complessivo è di 34,3 miliardi, circa 6,3 volte i ricavi del 2018.

“I risultati del primo trimestre – sostiene l’amministratore delegato Giuseppe Bono – rafforzano la nostra posizione di azienda leader, capace di trasformare rapidamente il soft backlog in ordini fermi. Questa solidità ci ritaglia un ruolo fondamentale nel paese per il contributo pluriennale che apportiamo al ‘sistema’. Gli ordini per le 11 navi da crociera firmati in questi tre mesi si traducono in quasi 27 miliardi di euro generati a beneficio dei territori dove siamo presenti”.

“Non ci dimentichiamo – aggiunge Bono – delle iniziative strategiche che portiamo avanti con determinazione, sia nel settore militare sia nello sviluppo di un polo di eccellenza dell’elettronica e dell’informatica. Continua inoltre l’impegno nelle attività di diversificazione coerenti con le nostre capacità ingegneristiche. Questa è la fotografia di un anno che si prospetta impegnativo, ma nel quale sapremo mettere in mostra le nostre eccellenti capacità produttive e di system integration”.

Per il 2019 il gruppo prevede “risultati in linea con i risultati del 2018 e coerenti con le previsioni del piano industriale 2018-2022”. In particolare, per il 2019 “si conferma la traiettoria di crescita dei ricavi con una marginalità in termini di Ebitda percentuale in linea con quella del 2018”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su