Header Top
Logo
Lunedì 14 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce, Enria: banche Ue non a rischio ma Unione bancaria incompleta

colonna Sinistra
Venerdì 3 maggio 2019 - 15:51

Bce, Enria: banche Ue non a rischio ma Unione bancaria incompleta

"Ci sono state narrative fuorvianti"
Bce, Enria: banche Ue non a rischio ma Unione bancaria incompleta

Firenze, 3 mag. (askanews) – “Abbiamo fatto grossi passi avanti” ma “l’Unione bancaria non l’abbiamo conclusa: doveva essere composta da vari elementi, incluso lo schema di assicurazione dei depositi che non è ancora realtà”. Lo ha detto Andrea Enria, presidente del Consiglio di Vigilanza della Bce, intervenendo al convegno The State of the Union in corso a Firenze.

Certo, ha aggiunto, “le banche ora sono più potenti in termini di liquidità e di capitale, e sono maggiormente in grado di proteggersi da shock, ma il traguardo non lo abbiamo ancora raggiunto. Il sistema è molto segmentato lungo i confini nazionali”.

“Ci sono state anche narrative fuorvianti rispetto alla narrativa della riduzione del rischio e la maggiore condivisione, perché i due aspetti sono fortemente correlati: bisogna ridurre i rischi, pulire il sistema e spostarsi in spazio sicuro e, contemporaneamente, creare un’infrastruttura che renda un euro depositato in una banca sicuro come un altro euro depositato in un’altra banca di un altro Paese”, ha concluso Enria.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su