Header Top
Logo
Venerdì 19 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • McDonald’s cresce in Italia: prevede 2.300 nuovi posti di lavoro

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2019 - 12:54

McDonald’s cresce in Italia: prevede 2.300 nuovi posti di lavoro

25 nuove aperture nel 2019
McDonald’s cresce in Italia: prevede 2.300 nuovi posti di lavoro

Milano, 15 apr. (askanews) – McDonald’s annuncia un piano di crescita in Italia per il 2019 che prevede l’apertura di 25 ristoranti e la creazione di 2.300 nuovi posti di lavoro. Il piano, spiega una nota del gruppo, si colloca in continuità con lo sviluppo nell’ultimo biennio, con 3mila nuove assunzioni che hanno portato il numero totale dei dipendenti a 23mila.

“Rappresentiamo un’opportunità di ingresso nel mondo del lavoro per migliaia di giovani, il primo passo per costruire il proprio futuro professionale e i progetti di vita”, ha commentato Massimiliano Maffioli, Chief People Officer di McDonald’s Italia “Nella selezione dei candidati, le esperienze professionali precedenti non sono ritenute un elemento imprescindibile proprio perché forniamo, dal primo giorno di lavoro, percorsi di formazione in aula e on the job per favorire lo sviluppo della carriera e crescita lavorativa”. Dei 23.000 dipendenti che lavorano nei 590 McDonald’s italiani, la maggior parte è composta da donne (62%), che costituiscono anche il 50% degli store manager. L’età media dei dipendenti è 31,5 anni, 30 per i crew, 35 per i manager e 39 per gli store manager. Il 92% dei dipendenti che lavora da McDonald’s è assunto con contratti di apprendistato o a tempo indeterminato.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su